SILVANO SERVILLO

 

 

 

 

BIOGRAFIA

Silvano Servillo è nato l’ 8\6\1950 a L’Aquila, dov e vive e lavora. Si è diplomato in scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di questa città nel 1973. Nello stesso anno partecipa come assistente scenogr afo al film “Identikit” con Elizabet Tailor per la regia di Giuseppe Patroni Griffi. Dal 1973 al 1978 collabora con lo scultore Mario Ce roli, per cui, tra l’altro, cura la realizzazione della chiesa di Portorotondo. Nel 1977 tiene la cattedra di modellistica presso L ’ Accademia di Belle Arti di Roma. Dal 1979 è assistente alla cattedra di Anatomia Art istica, incarico che svolge successivamente nelle Accademie di L’Aquila, Bologna, Roma e nuovamente L ’Aquila. Dal 1980 al 1981, con la collega Lea Contestabile, dirige la stamperia "Studio Gaglioffi". Dal 1982 al 1985, con la collega Zoraide Palozzo, d irige la stamperia calcografica "Studio Piranesi", stampando tra gli altri per: Renato Gutt uso, Gianfranco Notargiacomo e Fabio Mauri. Nel 1992, con altri operatori culturali, costituisc e l’associazione ”Accademia Aquilana”. Con l’associazione “Accademia Aquilana”, e con coll eghi dell’Accademia di Belle Arti organizza varie iniziative culturali espositive e didattiche, come : “Tracciare Rintracciando” del ‘92 a San Benedetto in Perillis, “Il corpo in gioco” del ‘96 a Castelnuovo e Ortucchio, “L’arte a scuola” del ’96\‘97 a L’Aquila. Tra il 1998 e il 2002 in collaborazione con la coll ega prof. Lea Contestabile pubblica per la Regione Abruzzo nella collana "L'arte a scuola" i quaderni "La forma e il colore", “Come si legge un’opera d’arte”, “Il corpo e la sua rappresentazione”. Nel 1999 con la collega prof. Lea Contestabile e co n altri operatori costituisce l'associazione "Mercury", con cui organizza, in collaborazione con il 6°circolo didattico il laboratorio: "il viaggio dentro l'immagine" e, in collaborazione con la Sopr intendenza per l'Abruzzo il laboratorio: "Incontri ravvicinati con l'arte". Nel 2001 con la collega prof. Lea Contestabile costituisce il “MUBAQ” (Museo dei bambini L’Aquila) organizzando l aboratori didattici nelle scuole, mostre di artisti di fama internazionale con relativi laborat ori didattici presso il Castello cinquecentesco sed e della Soprintendenza regionale per l’Abruzzo, e num erose altre iniziative di carattere culturale e didattico. Nel 2003 e 2004 tiene il corso di fondamenti di inf ormatica presso L' Accademia di Belle Arti di L'Aquila. Nel 2005 e 2006 tiene il corso di modellistica pres so L' Accademia di Belle Arti di L'Aquila. Oltre la personale produzione artistica, ha curato numerose pubblicazioni editoriali e pubblicitarie. Ha partecipato a numerose mostre personali e colle ttive dal 1984 ad oggi.

 

 

 


 

Senza titolo

acrilico su carta

38 x 28 cm

2005

 

Senza titolo

matita su carta

86 x 62 cm

1999

 

 

 

 

Collezione Permanente | home

Per utilizzare materiali e immagini di questo sito citare la fonte oppure contattare il MUSPAC

Via Ficara, Piazza d'Arti L'Aquila - tel 338.2374725 - info@museomuspac.com