LAURA PALMIERI

 

FOTO ATTUALMENTE NON DISPONIBILE

 

 

BIOGRAFIA


Nasce a Napoli nel 1967. Diploma di maturità in Arti Applicate. Diploma di Accademia di Belle Arti di Roma. Vive a Roma. Mostre personali 1994 Lo spazio virtuale di L. Palmieri, galleria L'Idioma, Ascoli Piceno, a cura di Francesca Pietracci. 1995 SS 16 - Autoinstallazione/Rimozione, galleria Marconi, Cupramarittima, a cura di Luciano Marucci. 1996 Variazioni minime, Museo Sperimentale d'Arte Contemporanea, L’Aquila, catalogo e mostra a cura di Cecilia Casorati. 1997Variazioni minime di vuoti, galleria Altri Lavori in Corso, Roma, catalogo a cura di Simonetta Lux. 2000“Apelle figlio di Apollo...”, studio Lipoli, Roma, a cura di Simonetta Lux. 2001 “Mind the gap”, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea “La Sapienza”, Roma a cura di Patrizia Mania e Simonetta Lux. 2002 Porti, De-porti, vuoti, Galleria New Zone, Ortona, a cura di Adriana Martino. 2003 Global Harbour, Galleria Modì, Bari, a cura di Adriana Martino 2004 Quarantanove: 2, Studio Lipoli&Lopez, Roma a cura di Simona Crespi (doppia personale con Margarita Gluzberg). Mostre collettive  1993 Giovani artisti, galleria Roma&Arte, Roma, a cura di Paolo Balmas. 1994 What’s your petrol, galleria Autori-Messa, Roma, a cura di Matteo Boetti, scritti critici di Marco Colapietro e Guido Rebecchini. 9 giorni di primavera, galleria Autori-Messa, Roma, a cura di Matteo Boetti e Marco Colapietro. Cavalli, Palazzo dei Priori, Fermo, a cura di Francesca Pietracci.  Artisti per Opening (V edizione), Accademia Britannica, Roma.  Sul perturbante, galleria Jartrakor, Roma, a cura di Sergio Lombardo.  In punta di piedi, Palazzo Caravajal-Simoncelli, Orvieto, a cura di Antonio Arévalo.  Passaggio a Ripetta, galleria Roma&Arte, Roma, a cura di Paolo Balmas.  Faxart, Palazzo delle Esposizioni, Roma, catalogo a cura di Ludovico Pratesi.  XXI Biennale Internazionale d'Arte Grafica di Ljubljana, galleria Tivoli, Castello Tivoli, Lubiana, Slovenia, a cura di Pierre Restany, sezione italiana a cura di Federica Di Castro.  1996 A regola d’arte, Università degli Studi della “Tuscia”, Viterbo, manifestazione e libro a cura di Simonetta Lux. Centomila miliardi di poesie (A regola d’arte), Biblioteca dei Ragazzi, Roma. Le piace Internet? - Trieste Contemporanea, Teatro Miela, Trieste, catalogo web e mostra su internet a cura di Lorenzo Michelli.  She sells sea-shells (At the seashorel), ViaDegliArtisti, Torino, a cura di Violetta Galaverna.  Natura naturans, Museo di Storia Naturale, Trieste, catalogo e mostra a cura di Maria Campitelli.  Maschilefemminile&Co, galleria Il Manifesto, Roma, catalogo a cura di Elena Scoti, testi in catalogo di Antonella Anedda e Niccolò Ammaniti .  Tuscania Festival ’96 (A regola d’arte), Tuscania, a cura di Simonetta Lux e Lorenzo Mango. 1997 Artisti per Opening (VII edizione), Accademia Americana, Roma.  Nuova consonanza, Accademia Americana, Roma, a cura di Simonetta Lux.  Ad usum fabricae, Museo Sperimentale di Arte Contemporanea, L’Aquila, a cura di Enrico Sconci e Tullio Catalano. Festival di Bomarzo, Bomarzo, a cura di Simonetta Lux e Miriam Mirolla.  Space invaders (A regola d’arte), Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università “La Sapienza”, Roma. Art for all, Complesso di San Salvatore in Lauro, Roma, catalogo e mostra a cura di Federica Di Castro, poesie di Alessandro Sermoneta.  Open studio, Roma, apertura di alcuni studi di artisti romani per il decennale della rivista Opening.  1998 Risonanza digitale, studio Change, Roma, a cura di Patrizia Mania.  Lavori in corso, Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea, Roma, a cura di Giovanna Bonasegale, testi in catalogo di Simonetta Lux e Carolyn Cristov Bakargiev.  Europafestival 98, Comune di Ferentino, Ferentino, 3^ Premio.  Punto di fuga. Favola, Polo Museale Int. d’Arte Contemporanea, Castello Colonna, Genazzano (Frosinone), catalogo e mostra a cura di Simonetta Lux e Carla Subrizi.  1999 Babele V, Accademia Tedesca, Villa Massimo, Roma, a cura di Jurgen Schilling e Tania Lelgemann.  Il giardino del castello, Castello della Monica, Teramo, a cura di Alberto Melarangelo, Dimitri Bosi e Corrado Anelli.  2000 Collettiva, studio Lipoli, Roma.  Non nulla, studio Lipoli, Roma.  Materie,OperaPaese,Roma.  Hipersuoni, S. Benedetto in Perillis, L’Aquila, a cura di Adriana Martino. Lo scandalo dello spirito, Muspac Annuale d’Arte, Castello Cinquecentesco, L’Aquila, a cura di Enrico Sconci. Deuxieme Festival femmes creatrices des deux mers: la mediterranee et la mer noire, Centro Unesco per le donne e la pace dei Paesi Balcanici, Salonicco, Grecia.  Le collezioni degli artisti, Palazzo delle Papesse, Siena, presenza di un’opera nella collezione Accardi. 2001 Visita Guidata, Calcografia Nazionale, Roma, a cura di Gianluca Lipoli e Emanuela Nobile Mino, testo del libro di Valerio Magrelli.  Album (in occasione della pubblicazione del semestrale “Album”, rivista a cura degli studenti del Liceo Artistico “Ferro di Cavallo”), Liceo Artistico “Ferro di Cavallo”, Roma, a cura di Patrizia Mania. Le muse sono donne, Teatro Argentina, Roma, mostra e testo a cura di Simonetta Lux.  2002 Short Stories, Museo della Civitella, Chieti, mostra e testo in catalogo a cura di Adriana Martino.  Nitrato d’argento, Studio Lipoli&Lopez, Roma. 2004 IncantesimiFestival Bomarzo a cura di Simonetta Lux, Bomarzo Vt  On the paper, Laura Palmieri Cloti Ricciardi, galleria AAM, Roma  Di un solo mare di tanti mari, a cura di Lia De Venere, Ospedale dei Crociati, Molfetta. Opere nelle collezioni pubbliche romane  1998 Estetica dello Sport Partenza, Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea.

 

   


 

Variazioni minime

stampa digitale

21 x 29,7 cm

1996

 

 

Foto dell'istallazione dell'opera

 

 

Collezione Permanente | home

Per utilizzare materiali e immagini di questo sito citare la fonte oppure contattare il MUSPAC

Via Ficara, Piazza d'Arti L'Aquila - tel 338.2374725 - info@museomuspac.com