FRANCESCA CHECCHI

 

 

 

 

BIOGRAFIA

Nasce il 04/12/1973 a Latina.

Francesca Checchi nasce il 04/12/1973 a Latina. Studia all'Accademia di Belle arti di Roma (Decorazione) e all'Ecole Superieure des beaux Arts de Toulouse.
Fra le esposizioni principali esposizioni: Sinestesie 08-07 MUMI, Museo Michetti/Notte Noir; 07–Ist. Cinem. dell’Aquila / “Art and Prison, Discover the face of life “ Galleria L’Agostiniana-Roma; TraMonti Emergenti 06 Roma; “Sleep no Sleep” Notte Bianca 2006; TAKE5, Galleria VM21 Contemporanea; Tra le videoproiezioni: Biennale Musica - 52° Festival Internazionale di Musica, nell’opera da camera “Oggetto d’amore” di M. Cardi Teatro alle Vergini; Poetronics Festival di poesia elettronica L’aquila,MIXXER2008, Ridotto di Ferrara; Progetto Musica 07, Roma CRM-EdisonStudio-CEMAT-Freon; SPTM-Musica Esperimento; “Vision Frontera 2006”,menzione, Baja California- Mexico. Ha vinto il Premio “I Premio Nazionale delle Arti” nella sezione scultura.

_________________________________________________________________

I light boxes di Francesca Checchi, come i ready made duchampiani, perdono la loro finalità originaria per venire inseriti in un universo funzionale del tutto nuovo. Creando un percorso all'interno dell'esposizione, ogni spettatore è invitato a cercare una possibile direzione, pur non arrivando in nessun luogo in quanto le segnaletiche si richiamano l'una con l'altra. In questo modo l'artista crea uno spiazzamento nel pubblico portandolo a porre in discussione una verità data per certa.

 

   


 

AUSFHART

Lightbox

80 x 30 x 15 cm

2013

 

 

 

 

Collezione Permanente | home

Per utilizzare materiali e immagini di questo sito citare la fonte oppure contattare il MUSPAC

Via Ficara, Piazza d'Arti L'Aquila - tel 338.2374725 - info@museomuspac.com